Probabili formazioni Napoli-Udinese

0
Elif Elmas con la maglia del Napoli nel 2021, fonte: Wikipedia

Domani alle ore 15.00 andrà in scena la partita Napoli-Udinese valida per la 15esima giornata di Serie A. La squadra campana arriva a sfidare i bianconeri dopo aver vinto in campionato 10 partite consecutive. La squadra di mister Sottil, invece, dopo un ottimo avvio di stagione, nelle ultime uscite ha perso qualche punto di troppo.

Nel Napoli ci saranno alcuni volti nuovi rispetto la partita vinta contro l’Empoli. A centrocampo dovrebbe tornare titolare il polacco Piotr Zielinski, fresco di convocazioni ai mondiali. Al suo fianco ci sarà sicuramente Stanislav Lobotka mentre Zambo Anguissa rischia inizialmente la panchina. Dovrebbe ritornare in campo dal primo minuto anche Hirving Lozano a discapito di Politano.

Ci sono però altri dubbi da sciogliere. C’è da capire se mister Luciano Spalletti faccia sedere in panchina Mario Rui per far giocare Mathias Olivera come terzino sinistro. In difesa si giocano il posto da titolare, al fianco di Kim Min-Jae, Ostigard e Juan Jesus con il primo in pole. Nel tridente in avanti Osimhen sembra essere sicuro del suo posto mentre il ballottaggio riguarda la fascia sinistra. Per ora Elmas sembra essere favorito a Raspadori.

Kvicha Kvaratskhelia, invece, salterà anche la partita con l’Udinese. Il georgiano ha svolto nell’allenamento odierno solo terapie e lavoro in palestra. Il dolore alla schiena è stato abbastanza grave da fargli saltare le ultime tre partite di campionato. Grazie alla sosta siamo sicuri che Kvara tornerà al meglio, a gennaio, per affrontare la seconda parte di campionato.

Mister Sottil farà giocare la sua Udinese con il 3-5-2. A porta ci sarà Silvestri, a difesa il terzetto sarà formato da Perez, Bijol e Nuytnick. A centrocampo ci sarà largo a destra Ehizibue, a sinistra Ebosse ed in mezzo Lovric, Walace e Pereyra. L’unico ballottaggio è tra Nuytnick e Arslan, nel caso in cui giocasse il turco Ebosse arretrerebbe a difesa e Pereya scalerebbe sulla fascia sinistra per far giocare Arslan al centro del centrocampo. Infine la coppia d’attacco sarà formata da Deulofeu e Beto.