domenica, Aprile 14, 2024
HomeSportPronostici Europa League, Legia-Napoli e Liverpool-Sion

Pronostici Europa League, Legia-Napoli e Liverpool-Sion

Terminate le partite di Champions, ecco che si riparte con l’Europa League. Oggi scenderanno in campo molte squadre europee, tra cui Napoli, Lazio e Fiorentina. Le coppe internazionali riservano sempre la sorpresa dietro l’angolo e in particolar modo l’Europa League, innanzitutto perché non è la massima competizione europea ma soprattutto perché, a parte qualcuna, le squadre che vi partecipano non hanno rose galattiche e quindi devono fare molta attenzione a gestire le forze anche in vista del campionato nazionale: tutto ciò significa turnover e possibilità per gli allenatori di rischiare anche qualcosa sperimentando nuovi assetti tattici.

Le considerazioni cui sopra valgono, ad esempio, per il match tra Legia e Napoli che si svolgerà a Varsavia. Contro i polacchi tutti i tifosi napoletani sanno che Sarri attuerà del turnover dopo la grande vittoria ottenuta a spese della Juventus domenica scorsa, anche perché pochi giorni dopo il Napoli dovrà affrontare un’ostica trasferta a San Siro contro il Milan. E quindi si va ad affrontare questa trasferta utilizzando un 4-3-3, con Hamsik, Insigne ed Hysaj che non sono stati neanche convocati, mentre Valdifiori, Lopez e Maggio molto probabilmente partiranno da titolari; in attacco Gabbiadini sostituirà Higuain ma sarà comunque sostenuto da Callejon e Mertens che tenteranno di allargare la difesa avversaria proprio per permettergli di avere più spazio. Il Legia di solito si dispone con un 4-2-3-1 ma per questa partita mancheranno il mediano Furman, espulso nell’ultima di Europa League, e soprattutto il trequartista Duda. Fare dei pronostici sulle partite del Napoli è sempre abbastanza difficile: questo perchè i partenopei sono noti per l’essere incostanti, non riuscendo a sfruttare pienamente il talento dei suoi giocatori. Le delusioni peggiori, tra l’altro, l’anno scorso sono arrivate proprio in trasferta e quest’anno la situazione non sembra cambiata, dato che in tre trasferte di Serie A il Napoli ha finora rimediato solo due punti, anche se la vittoria contro i rivali bianconeri ha dato grosso morale e quindi l’ambiente può affrontare questa partita con una certa tranquillità. Il Legia non sta andando proprio bene in campionato, dove staziona al terzo posto a meno otto dalla vetta, e ultimamente sta faticando a mantenere inviolata la propria porta. Contro Mertens e Callejon, molto abili nel dribbling e nei movimenti senza palla, i polacchi dovranno quindi stare molto attenti e con una certa probabilità i terzini si sganceranno poco proprio per evitare situazioni di uno contro uno. La squadra polacca non sembra assolutamente avere i numeri per battere un Napoli in serata e, sebbene abbia bisogno di una vittoria, l’allenatore Berg potrebbe optare per una partita attenta, senza rischiare di subire un gol nel primo tempo che potrebbe spezzare gli equilibri e causare una sonora sconfitta. In ogni caso, il Napoli può sicuramente vincere quest’ incontro, anche se non utilizza tutti i titolari.

Pronostico:   2         (1-3, 0-2)

 

Il Liverpool ospita gli svizzeri del Sion, attualmente primi nel girone dopo la prima partita vinta contro il Rubin Kazan; i Reds, invece, hanno pareggiato contro il Bordeaux per 1-1. Sebbene questo match possa apparire come una vittoria scontata per gli inglesi, la realtà è un’altra e anche i bookmakers concordano nel ritenere che i padroni di casa non siano una sicurezza in questa partita. Rodgers è ancora colui che decide ad Anfield Road e molti si stanno chiedendo perché. In Premier League il Liverpool occupa la nona posizione, avendo vinto solo tre partite su sette finora disputate; domenica farà visita all’Everton in un derby molto sentito e in cui i Reds devono fare punti. Per questa partita, quindi, si presume che  il tecnico nordirlandese attuerà un ampio turnover lasciando fuori il recuperato Sturridge e soprattutto Coutinho, anche perché l’infermeria è piena e il capitano Henderson, Firmino e Benteke sono fuori per infortunio. A ciò si aggiunge il dato di fatto che il Liverpool sta giocando piuttosto male: appena una settimana fa il Carlisle è quasi riuscito nell’imprese di buttare fuori dalla Capital One Cup gli uomini di Rodgers ad Anfield, perdendo però nella lotteria dei rigori. Per quanto riguarda il Sion, gli svizzeri sono tecnicamente inferiori e hanno perso le ultime due partite di campionato, ma è una squadra che è meglio non sottovalutare alla luce dei problemi del Liverpool in questo momento. La punta Konate è sicuramente il punto di forza del Sion ma questa sera si troverà di fronte difensori forti come Skrtel e quindi potrebbe toccare pochi palloni. Nonostante critiche e problemi, il Liverpool è comunque superiore e potrà giocare davanti al proprio pubblico trovando la spinta necessaria per vincere il match.

Pronostico:   1        (1-0, 2-1)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME