Quali sono i broker affidabili per il trading e perché sceglierli

0

Negli ultimi anni è cresciuto l’universo dei piccoli e medi investitori. Molti di loro, la stragrande maggioranza, ha scelto la strada del trading online, considerano l’idea di affidarsi ai servizi messi a disposizione dai broker, sfruttando le potenzialità e l’uso di piattaforme regolamentate e sicure.

Le principali piattaforme hanno raddoppiato volumi e clientela. L’approccio dei trader ai mercati finanziari è cambiato, mediato da broker affidabili della portata di iBroker, che vanta una posizione di rilievo nella classifica dei broker forex.

A crescere è l’attenzione verso il desiderio d’investire con maturità.

Chi si avvicina al trading online deve sapere che un atteggiamento superficiale non paga, anzi è decisamente rischioso. La convinzione che il trading online possa portare a guadagni facili e immediati, è un errore imperdonabile. Una falsa convinzione che i broker forex  migliori sfatano da subito, prospettando al trader l’idea di dover intraprendere un percorso fatto di studio, conoscenza e desiderio di applicarsi con costanza. Se il percorso di apprendimento è irto di difficoltà, il novello trader che sceglie di affidarsi a un broker di comprovata esperienza potrà muoversi con sicurezza, evitando inciampi fatali e notevoli perdite economiche.

I  miglior broker forex, come riconoscerli

Riconoscere i miglior broker forex non è complicato. Chi sceglie d’investire sul mercato finanziario deve affidarsi a un broker sicuro, autorizzato e regolamentato.

Poter contare sulla professionalità di un team preparato,  e sulle potenzialità di una piattaforma di ultima generazione, fa la differenza e il trader potrà crescere, apprendendo le regole dei mercati finanziari e con il tempo operare autonomamente.

La scelta di un broker forex di qualità passa inevitabilmente attraverso alcuni aspetti, nel dettaglio:

. sicurezza e regolamentazione dell’operato;

. convenienza della piattaforma e facilità d’utilizzo;

. spread vantaggiosi;

. deposito minimo limitato;

. assistenza a 360 gradi in italiano;

. presenza di un conto demo completamente gratuito.

Il conto demo gratuito può davvero fare la differenza. Sarà con quello che il trader scoprirà un universo entro il quale muoversi,  con tatto chiarendosi le idee, iniziando a operare senza rischiare denaro.

Le piattaforme professionali offrono al cliente informazioni finanziarie aggiornate, prospetti, diagrammi, con cui apprendere le nozioni che permetteranno  con il tempo di fare trading e investire con sicurezza.

Per iniziare a investire sul mercato valutario è sufficiente registrarsi gratuitamente, per poi sperimentare il conto demo, che mette a disposizione denaro virtuale, e permette di chiudere operazioni con regole reali.

Al momento dell’iscrizione è bene controllare attentamente che il broker sia davvero conveniente, e non applichi alcun tipo di commissioni sulle operazioni di trading che si concluderanno.

La sicurezza della licenza e dell’operato del broker

Un broker affidabile dispone di licenze e autorizzazioni  con cui operare, che di norma mette in bella mostra sul sito internet.

In Italia a rilasciare regolari autorizzazioni sono la Consob e altri enti fra cui FCA, CySec e Cnmv.

Le norme Ue sono rigorose e mettono al primo posto, sempre e comunque, la sicurezza del trader, scegliendo di difenderlo a tutti i costi da investimenti rischiosi e comportamenti truffaldini.