Qualifiche GP Singapore, Vettel che Pole Position!

0
GP Montecarlo
Fonte: Wikipedia

Il pilota della Ferrari Sebatian Vettel domani al via del Gran Premio di Singapore partirà davanti a tutti grazie alla sua splendida Pole Position conquistata oggi che gli ha permesso di confermarsi ancora una volta il miglior di tutti su questa pista. Dietro al tedesco si piazzano i due piloti della Red Bull che fino ad oggi serbavano imbattibili su questa pista. Già, sembravano…

ma che comunque nel post qualifiche hanno affermato che domani sfideranno il tedesco per impedirgli di vincere sul tracciato orientale Domani sarà difficile superare, ma credo che possiamo vincere”. Ma se da un lato c’è un Vettel incredulo del suo risultato, come afferma nelle sue dichiarazioni post qualifiche “Giro incredibile, adoro questa pista. È stato difficile arrivare in pole, ma sono molto contento”, dall’altra parte (sempre in casa Ferrari) troviamo un Kimi Raikkonen non molto contento delle qualifiche “La pista è difficile. Il feeling non è stato ideale, ma almeno il risultato è stato decente”. Domani “Icerman” almeno alla partenza dovrà cercare di tenere al Vinzaglio i due piloti Mercedes i quali al via partiranno in 5° (Lewis Hamilton) e 6° (Valtteri Bottas) posizione.

Si può dire che i due piloti McLaren con i tanti problemi avuti dall’inizio della stagione, domani partiranno decisamente un po’ più avanti rispetto a dove siamo abituati a vederli visto che lo spagnolo Fernando Alonso partirà in 4^ fila (8° posizione) mentre il compagno di scuderia Vandoorne partirà invece in 5^ fila (9° posizione). A separare i due piloti della scuderia inglese motorizzata Honda (questo sarà l’ultimo anno poi dal 2018 la stessa sarà invece motorizzata Renault come hanno annunciato i vertici di Woking) del secondo pilota della Mercedes, ovvero Valtteri Bottas (appena fresco di rinnovo) sarà il pilota tedesco della Renault Nico Hulkenberg.

Infine neanche in queste qualifiche non sono mancate sorprese, come l’eliminazione delle due Force India già ad inizio delle qualifiche, prima della lotta alla Pole Position come è successo anche alle due monoposto Williams del brasiliano Massa e del canadese Stroll che domani inizieranno il Gran Premio partendo soltanto davanti alle due macchine della scuderia svizzera Sauber. Quindi al termine delle qualifiche del GP di Singapore che vale come 14^ prova del Mondiale di Formula 1, il tedesco della “Rossa” avrà la grande opportunità di accorciare di nuovo le distanze dal suo “rivale” Hamilton, attualmente leader del Mondiale dopo la vittoria sul tracciato di Monza.