Raiola a cena con Nedved. Juventus e l’agente a dialogo

0
Mino Raiola, fonte Youtube
Mino Raiola, fonte Youtube

Mino Raiola, agente di mercato, a Torino per parlare con la dirigenza bianconera. Sul piatto tanti i nomi papabili

È vicino il mercato, motivo di fermento per tutti gli addetti ai lavori e Mino Raiola non è da meno. Dopo esser passato da Barcellona, con summit nel pomeriggio con Laporta, nella serata di ieri il noto agente Italo-Olandese ha incontrato Pavel Nedved.

Sul piatto parecchi nomi. Tale incontro potrebbe aver fatto scattare in alcuni tifosi la possibilità per cui Haaland possa trasferirsi in bianconero, viste anche le recenti affermazioni di Raiola stesso, ma no. Allo stato attuale delle cose, il colosso Norvegese non potrebbe mai trasferirsi a Torino.

Italo-Olandese, come gli interessi Bianconeri

Mino Raiola è forse la figura più conosciuta tra gli agenti, nel mondo del calcio. Svariati sono i suoi assistiti, con la nomea di uno che riesce a far girare un’innumerevole quantità di soldi. Gli interessi della Juventus e dell’agente potrebbero parlare le stesse due lingue.

Secondo quanto riportato da calciomercato.com, Nedved e Raiola avrebbero parlato di Luca Pellegrini, Moise Kean e Matthijs De Ligt. Se per i due Italiani vi è la chiara necessità di giocare, con Pellegrini che non è detto resti a Gennaio, Raiola non fa altro che continuare a ribadire dell’interesse di squadre estere per l’Olandese. Sul difensore classe ’99 ci sarebbero gli occhi di Barcellona e Bayern Monaco, con il giocatore che potrebbe lasciare in caso di mancata qualificazione della Juventus alla prossima UEFA Champions League.

Altri i nomi portati alla luce, con le possibilità di dialogo per Gravenberch dell’Ajax e Wwijndal dell’Az Alkmaar. Sia il centrocampista che il terzino sono nomi caldissimi e papabili per il mercato futuro.