lunedì, Aprile 15, 2024
HomeSportCalciomercatoRamsey, il calciatore resta a Torino? Il punto della situazione

Ramsey, il calciatore resta a Torino? Il punto della situazione

La situazione di Aaron Ramsey con la Juventus non è delle migliori, i bianconeri non riescono a cederlo a nessuno

Mentre la Juventus cerca di chiudere per il colpo più clamoroso di questo inizio anno, Dusan Vlahovic, non si può far altro che iniziare a pensare alle prossime operazioni di mercato. I Bianconeri avrebbero da vendere e continuare quel rinnovare la squadra iniziato sotto la gestione Andrea Pirlo. Su tutti, il primo nome è quello di Aaron Ramsey.

Il calciatore Gallese sta finendo sempre più ai margini della rosa Juventina, con la società abbastanza seccata per il suo non prendere una posizione netta sul proprio eventuale trasferimento.

Un addio che non arriva e che blocca il mercato

Già stato detto, la Juventus opererà a centrocampo solo nel caso in cui esca qualcuno. L’indiziato principale sembrava essere Ramsey stesso, che però avrebbe rifiutato tutte le proposte arrivate. Crystal Palace e Burnley su tutte, con il Newcastle che non ha mosso dito.

Le reali intenzioni di Ramsey non si conoscono, pare difficile capire allo stato attuale delle cose, ma il suo stipendio di oltre 7 milioni netti all’anno rischia di diventare un problema a Torino.
Si è parlato anche delle possibili uscite di Arthur e Bentancur, che per il momento resteranno a Torino.

Secondo Romeo Agresti di Goal.com, però, a quanto pare la Juventus avrebbe avuto delle offerte per un centrocampista. Il Tottenham di Paratici avrebbe provato in tutti i modi a prelevare Weston McKennie, con i bianconeri che però avrebbero detto no rimandando il tutto eventualmente all’Estate. Estate in cui sembrerebbe liberarsi Denis Zakaria, che vorrebbe finire la stagione al ‘Gladbach e poi pensare al mercato. La Juventus farà un tentativo?

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME