Ray Chen: il violinista più seguito dai giovani

0
ray chen

Ray Chen è un giovane musicista che sta avendo un seguito enorme sui suoi profili social tanto che tra Facebook, Twitter, Instagram e  SoundCloud è riuscito a farsi seguire da quasi un milione di persone, non solo per la sua musica ma anche per la sua faccia d’angelo che piace molto alle ragazzine tanto che Giorgio Armani ha scelto di aiutarlo nella sua mission che è quella di far avvicinare più giovani possibili al suo tipo di musica. Ray Chen

La musica classica per questo violinista di Taiwan non ha niente in meno del pop che tanto coinvolge e trascina le masse giovanili. Per Ray Chen, i giovani dovrebbero emozionarsi e sentirsi trascinati anche da Beethoven e Prokof’ev. E allora come si fa a far conoscere alle nuove generazioni questi mostri sacri della musica e che agli occhi dei più piccoli sembrano chiusi in dei sarcofaghi? La risposta è semplice, bisogna concentrare l’attenzione dei giovani sui protagonisti-personaggi in modo da portarli nel loro mondo.

Ray Chen, inoltre, in una recente intervista riflette sul fatto che in Oriente gli auditorium sono pieni di adulti e giovani mentre in Occidente sono in pochi ad andare a teatro per i concerti di musica classica.  Ma il perchè di tutta questa differenza? Forse perchè da dove arriva Ray Chen si investe  nelle figure dei musicisti tanto quanto sulle pop-star europee o americane. Il violinista sempre nella stessa intervista ha dichiarato: ” Uno dei difetti della classica è che spesso è troppo seria, il che va benissimo, ma non basta. Non dobbiamo mai dimenticarci perché facciamo o ascoltiamo musica, per divertirci, con la stessa leggerezza dei bambini”.

ray chen