Ready Player One: rilasciato il primo trailer in italiano del nuovo film di Steven Spielberg

0
Ready Player One, Steven Spielberg, fonte screenshot youtube
Ready Player One, Steven Spielberg, fonte screenshot youtube

Ready Player One è il nuovo film di fantascienza distopico di Steven Spielberg del 2018. Questa nuova pellicola del regista è l’adattamento cinematografico dell’omonimo best seller pubblicato nel 2010 scritto da Ernest Cline, il quale ha co-scritto anche la sceneggiatura del film.

Gli attori protagonisti del film sono: Tye Sheridan, Mark Rylance, Simon Pegg, Olivia Cooke, T.J. Miller, Hannah John-Kamen e Ben Mendelsohn.

Ed è stata rilasciata anche la trama ufficiale:

Nel 2045, anno in cui il mondo sta per collassare sull’orlo del caos, le persone hanno trovato la salvezza nell’OASIS, un enorme universo di realtà virtuale creato dal brillante ed eccentrico James Halliday (Mark Rylance). A seguito della morte di Halliday, la sua immensa fortuna andrà in dote a colui che per primo troverà un Easter egg nascosto da qualche parte all’interno dell’OASIS, dando il via ad una gara che coinvolgerà il mondo intero. Quando un improbabile giovane eroe di nome Wade Watts (Tye Sheridan) deciderà di prendere parte alla gara, verrà coinvolto in una vertiginosa caccia al tesoro in questo fantastico universo fatto di misteri, scoperte sensazionali e pericoli.”

Il libro da cui è tratto il film, descrive un pianeta Terra inquinato, distrutto, sovrappopolato e privo di fonti energetiche, insomma, un pianeta destinato a morire. L’unico modo che l’uomo ha inventato per distrarsi dal caos di questo pianeta è una realtà virtuale di nome OASIS. Il tutto descrive un mondo infelice e privo di ogni bellezza.

Il primo trailer ufficiale del film è stato presentato al San Diego Comic-Con International il 22 luglio 2017, mentre solo pochi giorni fa è stato rilasciato il trailer in italiano.

L’uscita della pellicola inizialmente era prevista per il 15 dicembre 2017, ma verrà distribuita nelle sale cinematografiche statunitensi il 30 marzo 2018.