Real, Florentino Perez shock: 50 milioni di euro per battere la Juventus

0
Florentino Perez, presidente del Real Madrid, fonte By Mohan, www.dohastadiumplusqatar.com - http://www.flickr.com/photos/dohastadiumplusqatar/6427035873/in/photostream/, CC BY 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=18224193
Florentino Perez, presidente del Real Madrid, fonte By Mohan, www.dohastadiumplusqatar.com - http://www.flickr.com/photos/dohastadiumplusqatar/6427035873/in/photostream/, CC BY 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=18224193

Sarà una sfida affascinante quella del 3 Giugno a Cardiff, a contendersi il trofeo più ambito del mondo saranno Juventus e Real Madrid, una sfida che da sempre promette spettacolo e gol. I bianconeri sono in corsa su tutti i fronti, questa sera all’Olimpico contro la Roma basterà un punto per conquistare il sesto scudetto di fila, mercoledì poi ci sarà la finale di Coppa Italia contro la Lazio. Il Real invece è in piena lotta per il titolo in Spagna, i blancos sono a pari punti con il Barcellona ma hanno una partita da recuperare, in Coppa del Re sono stati eliminati ai quarti dal Celta Vigo.

CLAMOROSA INIZIATIVA- Per il Real Madrid la finale di Cardiff è l’obiettivo principale della stagione, più importante anche della Liga spagnola, per questo motivo nei giorni scorsi c’è stato un incontro tra il presidente Florentino Perez e i senatori della squadra: Sergio Ramos, Cristiano Ronaldo e Marcelo. Nell’incontro il presidente ha stabilito un premio in caso di conquista di entrambi gli obiettivi, premio che sarà notevolmente ridotto qualora gli spagnoli vincessero solo la Liga. Nel caso conquistassero sia Champions che campionato Perez concederà alla squadra circa 50 milioni di euro: 2 milioni di euro per ognuno dei 24 giocatori, incluso Zidane, poi 3 milioni complessivi per gli addetti ai lavori, compresi i giocatori della squadra B. La volontà del presidente è chiara, con la dodicesima Champions non si baderanno a spese.