Il Real Madrid lascia la “presa” per Pogba

0

Secondo Sky sport il Real Madrid ha abbandonato la trattativa per Pogba. Il club ritiene che l’enorme investimento a cui dovrebbe andare incontro tra cartellino e ingaggio non sarebbe alla loro portata. Ora lo United è pronta all’affondo per il Francese

Ora c’è un’autostrada libera su lasse Manchester-Torino: Il Real Madrid ha fatto sapere al procuratore del giocatore che non è più interessato al giocatore Francese di Proprietà della Juventus. C’era già da tempo il via libera da parte della società Bianconero al trasferimento di Paul Pogba al Manchester United. Quindi con tanta probabilità il Francese finirà alla corte di Josè Mourinho. I costi di questa operazione che andranno a fare i “red devils” sarà di 100 milioni di euro più 23 milioni di bonus. In totale nelle casse della Juventus andranno circa 123 milioni di euro. Mentre al “Polpo Paul” gli verrà stipulato un contratto da 15 milioni a stagione per 5 anni. Dopo “l’oggetto dei desideri di mezza Europa” si ritroverà nelle tasche ben 75 milioni, mentre alla juve ne guadagna 4,5 milioni. Il club inglese è pronto a mettere Juan Mata come contropartita tecnica per la Juve. Ma prima di pensare alla sua nuova squadra, il “genio” Transalpino stasera ha da giocare la Finale dell’Europeo per regalare ai Francesi una grandissima gioia.

In un’intervista di Thierry Henry a Sky sports, l’ex leggenda Francese parla di Pogba, elogiando le sue qualità tecniche e il suo modo di giocare, definendolo un giocatore  completo. Infine spera che Paul possa ritornare in Premier League.