Il Real Madrid pensa ad Allegri: Zidane o Conte alla Juve?

0
Zinedine Zidane, fonte By Raphaël Labbé - Zinedine Zidane, CC BY-SA 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=4751634
Zinedine Zidane, fonte By Raphaël Labbé - Zinedine Zidane, CC BY-SA 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=4751634

Il futuro di Zinedine Zidane sulla panchina del Real Madrid è sempre più in bilico. Il quarto posto nella Liga, alle spalle di Barcellona, Atletico Madrid e Valencia, e un distacco di 19 punti dai catalani hanno messo in seria discussione la posizione del tecnico, legata ora alla qualificazione ai quarti di Champions League. L’impresa non è semplicissima dato che i madrileni negli ottavi affronteranno il Paris Saint Germain di Neymar e Cavani, ma Zidane dovrà superare l’ostacolo se vorrà prolungare la sua avventura a Madrid.

SCENARI FUTURI- A fine stagione la separazione è oramai scontata, secondo quanto riportato da Don Balon, Florentino Perez per il dopo Zidane sta pensando a Massimiliano Allegri, il tecnico della Juventus è sul taccuino del patron insieme a Mauricio Pochettino e Joachim Low. Se il toscano a fine stagione dovesse accettare la corte del Real, per la Juventus si aprirebbe la caccia al sostituto. In pole ci sarebbe proprio Zinedine Zidane, molto amato dalla piazza e ritenuto l’uomo giusto per arrivare alla Champions, trofeo che il francese da allenatore ha già sollevato due volte. L’alternativa è il ritorno di Antonio Conte, in uscita dal Chelsea e alla ricerca di una nuova sistemazione in vista della prossima stagione.