Recensione: Once Upon a Time 7×22 – Leaving Storybrooke

0
Once Upon a Time, fonte foto: google

Once Upon a time è finito. L’appuntamento settimanale con le favole ci abbandona. Ma ricordate questa non è la fine…

L’ultima battaglia di Once Upon a Time si svolge nel regno dei desideri. Alice e Robin approdano a Storybrooke, cercano aiuto e lo trovano in Zelena. Come sappiamo la maledizione ha portato indietro nel tempo Storybrooke.
Robin, Alice e Zelena, fonte foto: screenshot

Intanto nel regno dei desideri, Regina è stata catturata da Wish Henry, il quale è accecato dalla vendetta. Il Tremotino del regno dei desideri vuole fare in modo che i nostri eroi convivano in una solitudine mortale. Per riuscire nel suo intento, Henry deve cadere nel buio dell’Oscurità.

Henry, Ella, Lucy, Wish Hook e Tremotino, invece, sono prigionieri della palla di vetro. Tremotino sembra che si sia arreso, ma Uncino lo invoglia nel non arrendersi per le cose che ama. In questo piccolo momento, ci rendiamo conto dell’evoluzione del personaggio di Gold. L’uomo ammette che ha risparmiato la vita di Hook, perché lo considera un amico.

Robin Hood e Regina, fonte foto: screenshot

I cinque vengono salvati da Zelena, Robin e Alice. Insieme, decidono di liberare dalla prigionia Regina, prima che Wish Henry la uccida. Intanto, prima di questo, assistiamo a un momento emozionante tra Robin Hood e Regina. Regina in un sogno rivede Robin e quest’ultimo le lascia una piuma. In questo modo, capiamo che il Vero Amore non ha mondi che lo separa. Nonostante la morte, Robin e Regina saranno legati per sempre.

Charming e Biancaneve, fonte foto: screenshot

Regina viene liberata, grazie all’intervento di Biancaneve e il principe azzurro. Inseguito, assistiamo a una riunione di famiglia, o quasi. Attorno a un tavolo di nostra conoscenza, gli eroi cercano di mettere appunto un piano. Regina si consegna a Wish Henry, il quale è caduto nel baratro dell’Oscurità. Mentre i due si sfidano, Henry, Hook, Alice, Robin e Tremotino cercano invano di affrontare Wish Tremotino. Ma la lotta tra Regina e suo figlio, apre dei portali. che hanno il fine di risucchiare i nostri personaggi.

Eroi, fonte foto: screenshot

Alice sta quasi per essere risucchiata, quando suo padre, Hook la raggiunge. Regina continua a far capire a Henry che lei non è più la persona di un tempo, dopo essersi quasi arresa, Wish Henry cede. Così i portali si richiudono, ma Hook sta per morire, il contatto con Alice gli è letale.

Tremotino, fonte foto: screenshot

Il nostro Tremotino ammette che lui si è evoluto e che Wish Tremotino è solo lo specchio di un codardo. Inoltre, dice che nonostante il suo egoismo passato, ora è un uomo nuovo grazie all’amore di Belle. Per questo si sacrifica, cede il proprio cuore a Hook e muore sia lui che Wish Hook. Il gesto di sacrificio di Tremotino lo ricompensa, perché assistiamo al suo ricongiungimento con Belle nel paradiso.

Belle e Tremotino, fonte foto: screenshot

Ora che è tutto finito. Regina decide di scagliare una nuova Maledizione, ma questa non porterà a spargimento di sangue. La donna decide di ricongiungere tutti i reami a Storybrooke. E viene incoronata Regina da Biancaneve. Adesso non è più Evil Queen ma Good Queen.

Regina, fonte foto: screenshot

Durante l’incoronazione arriva anche con Emma Hook e la loro bambina: Hope. Alla fine, ci viene svelato un mistero che ha tenuto banco per qualche stagione. Il padre di Lily, la figlia di Maleficent, è Zorro. Ed è anche lui un drago.

Emma e Hook, fonte foto: screenshot

Personalmente mi sono emozionata molto. E’ stato bello rivedere tutti i personaggi e finalmente, mi è sembrato di rivedere il vecchio Once Upon a Time. Grazie agli autori per questo bellissimo viaggio, e ricordate le favole non sono la fine, ma un lieto inizio.

Emma, Hook e Regina, fonte foto: screenshot