Repubblica, l’indiscrezione: “Allegri punge Chiesa, De Ligt e Kulusevski e si rifugia nel suo gruppo storico”

0
Massimiliano Allegri, tecnico della Juventus, fonte Youtube
Massimiliano Allegri, tecnico della Juventus, fonte Youtube

C’è aria di tensione in casa Juventus dopo l’inizio di stagione non certo esaltante. Massimiliano Allegri è finito sul banco degli imputati e con lui vari giocatori che stanno rendendo al di sotto delle aspettative.

Come riporta Repubblica, lo sfogo del tecnico sarebbe rivolto a Chiesa, De LigtKulusevski. Ecco quanto si legge:

“Il tecnico bianconero sta pungendo Chiesa, De Ligt e Kulusevski e si è rifugiato nel suo gruppo storico: Szczesny, Bonucci, Chiellini, Bentancur, Cuadrado, Alex Sandro, Dybala e Morata.

C’è un problema evidente tra Allegri e i giocatori che non c’erano quando lui se ne andò e che adesso si è ritrovato ad allenare: Chiesa e De Ligt continua a punzecchiarli facendo nome e cognome mentre gli altri – Rabiot, McKennie, Kulusevski – li inserisce in una categoria più generica, quella di chi non ha capito come funzionano le cose alla Juventus”.

Un problema interno, dunque, che andrà risolto in breve tempo per evitare ulteriori ricadute in termini di risultati.