Retroscena Parma, l’accusa dell’attaccante: ecco cos’è successo con CR7 al fischio finale!

Silagardi racconta un retroscena relativo a CR7 nella gara di sabato, pareggiata dagli emiliani allo scadere grazie a Gervinho...

0
Cristiano Ronaldo, CR7 fonte foto: Di Ruben Ortega - Wikimedia Commons, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=54972276
Cristiano Ronaldo CR7 fonte foto: Di Ruben Ortega - Wikimedia Commons, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=54972276

Il Parma sabato scorso è riuscito in un’impresa comune a pochi: uscire indenne dall’Allianz Stadium recuperando due reti alla Juventus. Gli emiliani hanno giocato una grandissima gara e non hanno mai perso le speranze, nemmeno dopo il 3-1 firmato da CR7.

A venti minuti dalla fine è salito in cattedra l’ivoriano Gervinho, che al 74′ di tacco ha accorciato le distanze e nei minuti di recupero ha trovato il pareggio con un destro da centro area che Perin non è riuscito a respingere.

Uno dei protagonisti della gara, Luca Siligardi, ai microfoni di 12 Tv Parma, ha raccontato le emozioni della serata, soffermandosi poi sul mancato saluto di Cristiano Ronaldo dopo il fischio finale, un gesto che a molti giocatori gialloblù non ha fatto piacere:

Sulla prestazione: “Una gioia immensa, una prestazione incredibile che resterà nella storia personale di ognuno di noi e anche in quella della società. Volevamo fare qualcosa d’importante e abbiamo dato il 120% per raggiungere l’obiettivo. Nella ripresa abbiamo giocato con il piglio giusto e le cose sono andate meglio”.

Sul mancato saluto di CR7: “Ci può stare, ha fatto due gol che comunque non sono serviti a vincere. Ci tenevo a salutarlo ma sicuramente non è che non ho dormito la notte. Sono cose che capitano e sono figlie della delusione per un risultato sfumato. Lo capisco”.