Retroscena Ronaldo: ecco il vero motivo per cui non si è allenato

Ha destato preoccupazione l'allenamento personalizzato svolto da Cristiano Ronaldo nella seduta di ieri, ma il motivo è presto svelato...

0
Cristiano Ronaldo, fonte Flickr
Cristiano Ronaldo, fonte Flickr

Cristiano Ronaldo sarà regolarmente a disposizione per la gara di venerdì con il Frosinone all’Allianz Stadium, anticipo della 24esima giornata di Serie A. Cinque giorni dopo i bianconeri saranno attesi dalla sfida più importante della stagione, almeno fino a questo momento, con l’andata degli ottavi di finale di Champions League contro l’Atletico Madrid.

Le condizioni del portoghese aveva destato preoccupazione nella giornata di ieri, in molti temevano che il fatto di non aver corso insieme al resto del gruppo durante la seduta al Training Center della Continassa fosse dovuto ad un problema fisico, ma l’allarme è rientrato poche ore dopo.

L’attaccante bianconero ha svolto allenamento personalizzato già programmato: nessun dolore o infortunio, quindi, sarà tra i convocati per la sfida contro i ciociari, spetterà ad Allegri poi decidere se schierarlo in campo o meno.

Ronaldo, infatti, vuole essere al 100% per la gara contro gli uomini di Simeone e potrebbe decidere, di comune accordo con il tecnico, di non scendere in campo dal primo minuto e subentrare solamente in caso di necessità. In tal modo il giocatore si preserverebbe da eventuali infortuni.

Al suo posto potrebbe giocare Paulo Dybala, a completare il tridente potrebbero essere Mario Mandzukic e Federico Bernardeschi.