giovedì, Giugno 20, 2024
HomeSportCalcioRiscatto Inter! Niente Kulusevski, si segue Eriksen e un pazzesco Mister X

Riscatto Inter! Niente Kulusevski, si segue Eriksen e un pazzesco Mister X

L’accelerata bianconera sul giovane svedese ha colto di sorpresa l’Inter che ha perso l’opportunità di tesserare uno dei più forti prospetti della Serie A. Ma non tutto è perduto. In casa nerazzurra si lavora sodo in queste ore per colmare il gap dalla concorrente al titolo con ben due colpi da mettere a segno a breve giro di posta. Il primo sarà quasi sicuramente Christian Eriksen, segnalato in uscita dal Tottenham già da tempo. Il secondo è un nome che davvero in pochi finora avevano accostato ai meneghini. Per dirla alla Galliani: “un Mister X“.

Sarà ancora una volta Josè Mourinho a rendere felici i tifosi interisti decidendo di non imporre a nessuno la propria presenza in quel di Londra. Neppure ai suoi giocatori di maggior talento ed Eriksen è proprio uno di questi. Il danese sarà libero da ogni vincolo contrattuale il prossimo giugno ma la sua partenza anticipata non sorprenderà proprio nessuno dalle parti del Tamigi.

Marotta ha avuto il benestare dal suo tecnico e si attende a breve una sua visita in casa “Spursper mettere a punto i dettagli dell’operazione. E’ molto probabile che agli inglesi possa venire concesso un riconoscimento (seppur minimo) per liberare con anticipo il proprio tesserato. Nulla che possa essere temuto dalla gestione finanziaria più che oculata del manager italiano.

Ma le voci che girano in queste ore nel regno di Elisabetta II sono quelle che vogliono lo stesso manager organizzare un secondo meeting non troppo lontano dal borgo di Tottenham. Si dice che l’Inter abbia intenzione di intavolare una trattativa con l’Arsenal per il gabonese Pierre-Emerick Aubameyang. Sarebbe lui, infatti, l’uomo del mistero su cui, finora, Conte e Marotta avevano puntato i fari senza dare troppo nell’occhio.

Il giocatore, con un passato nelle giovanili del Milan, seppur stia facendo benissimo tra le fila dell’Arsenal potrebbe considerare un ritorno in Italia, se alle giuste condizioni. Nonostante un contratto fino a giugno 2021, il club di Arteta potrebbe accontentarsi di una cifra di poco superiore ai 30 milioni per liberarlo. Qualora l’accordo dovesse saltare basterà fare qualche passo in più e scendere alla fermata del quartiere di Chelsea. Olivier Giroud è lì che sta aspettando solo un cenno per salire sul primo volo per Milano.

 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME