Premier League, 20^ turno: Arsenal di misura, City di rimonta

0

Giornata numero 20 in Premier League, con l’ Arsenal che balza in testa solitaria dopo la vittoria casalinga di misura sul Newcastle per 1-0, grazie alla rete decisiva di Koscielny. Frena il Leicester di Ranieri, che mantiene la seconda posizione nonostante il secondo 0-0 consecutivo dopo quello casalingo contro il Manchester City, stavolta ottenuto però contro l’ altra matricola Bournemouth, priva del nuovo acquisto Iturbe. A proposito del City, gli uomini di Pellegrini vincono non senza soffrire in trasferta contro il Watford: 1-2 esterno firmato in rimonta da Yaya Tourè e Aguero, dopo l’ iniziale vantaggio dei padroni di casa in seguito ad un autogol di Kolarov. Torna a vincere dopo più di un mese il Manchester United che supera in casa lo Swansea 2-1, grazie ai gol di Martial ( momentaneo pareggio in seguito di Sigurdsson ) e soprattutto Rooney, che con un colpo di tacco fa impazzire l’ Old Trafford. Proprio l’ attaccante inglese realizza un record che rimarrà nella memoria, stabilendosi di diritto al secondo posto nella classifica dei più grandi marcatori di sempre della Premier League con 188 reti, scavalcando Andy Cole, fermo a quota 187 e tallonando Alan Shearer, primo con un vantaggio però ancora molto ampio, grazie alle sue 260 reti. Nell’ anticipo delle 13:45, invece, cade in trasferta il Liverpool di Klopp che subisce un meritato 2-0 dal West Ham, con le reti di Antonio e dell’ ex Andy Carroll. Domani si chiude il turno con il Chelsea che fa visita al Crystal Palace e il Tottenham che cerca di mantenere il contatto con i piani alti della classifica in una trasferta però molto insidiosa contro l’ Everton.
In seguito, ecco tutti i risultati:

West Ham-Liverpool 2-0
Sunderland-Aston Villa 3-1
Norwich-Southampton 1-0
West Bromwich-Stoke 2-1
Arsenal-Newcastle 1-0
Watford-Manchester City 1-2
Manchester United-Swansea 2-1
Leicester-Bournemouth 0-0
Crystal Palace-Chelsea (Domenica ore 14:30)
Everton-Tottenham (Domenica ore 17:00)