Ritorno di fiamma per la Juve: rispunta l’idea Llorente come erede di Morata! E c’è un’altra pista…

0

Per la serie: a volte ritornano. Anche nel calcio può valere questa citazione. Ci sono tanti giocatori che vanno e vengono, mentre altri decidono di tornare nella squadra in cui sono già stati o quantomeno ne valutano l’ipotesi.

IL CASO LLORENTE – Mentre la Juve è alle prese con prestigiose operazioni di calciomercato con il Barcellona, Marotta e Paratici stanno pensando di riportare in Italia un grande attaccante. La situazione Morata, infatti, si fa sempre più preoccupante e le dichiarazioni dello spagnolo, che chiudono quasi definitivamente le porte a una possibile permanenza in bianconero, sono emblematiche da questo punto di vista. Ecco che, allora, spuntano ben due ipotesi per la sua sostituzione. La prima porta ad un clamoroso ritorno di fiamma, che risponde al nome di Fernando Llorente, la seconda a Islam Slimani, centravanti algerino dello Sporting Lisbona, che quest’anno ha fatto benissimo. Come riportato da Tuttosport, l’operazione ritorno non sarebbe così improbabile, considerando che la stagione di Llorente in Andalusia non è stata molto fortunata: solo sette gol in 38 presenze complessive per lui, tra cui quello segnato proprio ai bianconeri in Champions League. Per questo, il gigante di Pamplona si sarebbe offerto alla Vecchia Signora, convinto di potersi liberare nuovamente a zero e disponibile anche a ridursi l’ingaggio. Una prospettiva che, di certo, i tifosi bianconeri non disdegnerebbero, anzi. Fernando, in fondo, ha lasciato un ottimo ricordo alla Juve e riprenderebbe da dove aveva concluso, ovvero facendo gol. Per quanto riguarda Bomber Islam Slimani, autore di 27 gol in 33 presenze nel campionato portoghese, il giocatore può rappresentare una grande scommessa. Bisognerebbe capire il suo impatto nel campionato italiano, molto diverso, per tattica e fisicità, a quello portoghese. Su di lui, in ogni caso c’è da registrare l’interesse di diverse squadre di Premier League (Arsenal, Tottenham e Leicester) e Liga (Atletico Madrid su tutte). Qui la concorrenza è molto più folta. L’unica certezza: Morata lascerà la Juve! La caccia al sostituto è aperta, tra ritorni di fiamma e nuove idee!