Ritorno di Mancini sulla panchina dell’Inter: De Boer a rischio esonero! Rudi Garcia l’alternativa!

0

Situazione non facile all’Inter. La tensione ed il malcontento si taglia a fette, soprattutto all’interno della tifoseria. La figuraccia in Europa League contro gli israeliani dell’Hapoel Beer Sheva è stato un duro colpo che mina la credibilità europea di un Top club come quello nerazzurro. Il calendario non dà una mano: bisogna ripartire contro la Juventus. L’imperativo è d’obbligo, così come il pronto riscatto. E la posizione di De Boer, intanto, è già a forte rischio. Una debacle contro i bianconeri non sarebbe accettata di buon grado, per usare un eufemismo, e rischia di far vacillare anche la pazienza dei cinesi in società.

Non bastava il caso Brozovic in rottura totale con l’Inter ad infiammare un ambiente già incasinato di per sé: rischia grosso anche l’olandese adesso. Sono troppi i pensieri in casa nerazzurra in questo momento, più fuori dal campo che dentro. La situazione è decisamente caotica. E spuntano anche i primi nomi come papabili sostituti di De Boer in caso di esonero. L’ombra di Roberto Mancini aleggia sempre dietro l’angolo. Ebbene sì. Sarebbe un clamoroso ritorno il suo. Nel calcio tutto è possibile o quasi. Tra Prandelli, che appare in pole position, e la soluzione alta professionalità rappresentata da Fabio Capello, la lista è folta ed illustre. Nelle ultime ore in essa si è aggiunto anche una vecchia conoscenza del calcio italiano: l’ex Roma Rudi Garcia. Più staccato, invece, il ritorno di Leonardo. Tanti rebus da risolvere all’Inter. Per la svolta di una stagione!