Ritorno di Moratti all’Inter: Thohir pronto a cedere le sue quote di minoranza!

0

Sosta di campionato. Spazio alle Nazionali. L’occasione giusta per ricaricare le batterie e ripartire con il piglio giusto. De Boer avrà modo di lavorare sulla sua Inter per capire cosa non è andato in questo inizio di stagione tutt’altro che esaltante, se si esclude l’exploit con la Juventus. Tra campionato ed Europa League il primo bilancio di questa Inter non è propriamente dei più rosei, per usare un eufemismo.

E mentre sul calciomercato spunta l’affascinante idea Simeone, all’Inter, sponda societaria, qualcosa potrebbe cambiare. L’idea è suggestiva e stuzzicante: un ritorno in grande stile di Massimo Moratti. L’intenzione è seria. Come riferito da Repubblica, infatti, l’ex numero 1 nerazzurro sta pensando al rientro in società già dal maggio scorso, quando il gruppo Suning acquistò la maggioranza del club nerazzurro da Erick Thohir. L’idea è di rientrare acquisendo la quota di minoranza, pari al 31%, che entro il prossimo 30 novembre Thohir metterà in vendita, secondo gli accordi sanciti nella primavera scorsa con i cinesi. Moratti, però, pretenderebbe di avere maggiore libertà nella gestione tecnico-societaria dell’Inter. Lui, intanto, smentisce un ritorno, almeno nell’immediato. Ma l’interesse ed il desiderio di riassaporare la sua creatura c’è eccome. E i tifosi nerazzurri riaccoglierebbero certamente a braccia aperte uno come lui che ha fatto grande l’Inter e l’ha resa celebre nel mondo negli ultimi decenni.