Rivoluzione Juventus per la stagione 2020/21: otto giocatori in partenza

0
Logo Juventus, Juve fonte By Interbrand (Milan, Italy) - Unknown, Public Domain, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=55074500
Logo Juventus, Juve fonte By Interbrand (Milan, Italy) - Unknown, Public Domain, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=55074500,

Rivoluzione in arrivo per la Juventus, non solo per la panchina. Dopo aver infatti esonerato Maurizio Sarri e chiamato Andrea Pirlo al suo posto, sul banco degli imputati ci va anche la squadra. “Arriveranno giocatori da Juve”, ha detto il presidente Agnelli, che ha così preannunciato una rivoluzione.

Secondo la Gazzetta dello Sport, saranno ben otto giocatori ad andare via. In primis, Daniele Rugani che, nel tempo che è stato alla Juve, ha trovato pochissimo spazio. Segue poi Sami Khedira, alle prese con continui problemi fisici.

Servirà intervenire anche sulla fascia sinistra di difesa. Alex Sandro non basta, e De Sciglio è sempre acciaccato e potrebbe partire in caso di offerta.

C’è poi Blaise Matudi che è calato di rendimento ultimamente e non si adatta molto al modo di giocare che ha in mente Pirlo. Ramsey potrebbe tornare in Inghilterra. Il gallese non ha convinto. Seguono ancora Higuain, già vicino all’addio la scorsa estate, e Bernardeschi che potrebbe rientrare in qualche scambio.

Infine, potrebbe essere ceduto anche Douglas Costa, che, anche questa stagione, ha deluso, visti anche i molti, troppi, infortuni. La prossima stagione quindi vedremo parecchi volti nuovi a Torino, anche se non è ancora chiaro chi arriverà. Nomi ancora non ce ne sono.