Rivoluzione nel mondo del lavoro: Jobstars, l’idea visionaria di Adriano Grillo.

Adriano Grillo presenta in esclusiva a Dailynews24 la sua nuova idea che rivoluzionerà il mondo del lavoro

0
Adriano Grillo
Fonte: Adriano Grillo

In esclusiva per Dailynews24 Adriano Grillo, che ci racconta in esclusiva il suo nuovo progetto chiamato Jobstar

 

Ci racconti chi è Adriano Grillo
Mi chiamo Adriano Grillo e ho 22 anni, frequento l’ultimo anno di università presso la facoltà di scienze della comunicazione e marketing presso Roma Tre.

In questi anni posso affermare di aver girato parecchie città a causa del mestiere di mio padre, ufficiale dell’ aeronautica militare; sono nato a Cagliari, dopo pochi mesi mi sono trasferito a Napoli e infine Roma, città dove vivo tutt’ ora. Ho una mentalità molto aperta e propositiva, non pongo limiti a me stesso, sono quel tipo di persona che non si accontenta mai; il mio motto è “non accontentarsi mai”.. forse è proprio questo il motivo per il quale a soli 22 anni sto realizzando la mia prima start-up in ambito lavorativo che, secondo me e secondo pareri di professionisti del settore start-up, sarà una rivoluzione del mondo del lavoro. Al momento lavoro presso un negozio di abbigliamento, PATRIZIA PEPE, il quale permette di autofinanziarmi la start-up.

 

A settembre partira’ un tuo nuovo progetto, una start-up di nome “jobstars”. Ci racconti come e’ nato questo progetto e di cosa si tratta.
Molto semplicemente, come riferisco a tutti quelli che conosco o mi chiedono come sia nata l’idea innovativa di “jobstars”, rispondo che il progetto è nato durante una notte insonne,  dopo un’ importante colloquio di lavoro tenutosi poche ore prima. Memore del colloquio mi si accese una lampadina e mi chiesi: “non sarebbe utile per un’ azienda che deve assumere personale conoscere già anticipatamente il proprio lavoratore ideale mediante recensioni di datori di lavoro precedenti? Non sarebbe utile conoscere anticipatamente da parte del lavoratore l’affidabilità e il professionismo dell’ azienda per la quale si propone? Oppure non sarebbe utile conoscere il buon operato di un libero professionista tramite recensioni di clienti?”. Molto semplicemente lo definirei  il Trip Advisor del lavoro.

Nello specifico vi potrete registrare come lavoratori\aziende\liberi professionisti, gratuitamente. Ogni profilo ideale presenta una foto profilo professionale, un curriculum ben dettagliato con skills, studi, esperienze lavorative precedenti, e infine al di sotto del curriculum troverete un’ area predisposta alle recensioni personali. In base a tali parametri vi verrà attribuito un punteggio che va da 1 a 5 stelle. E’ proprio questo il motivo del nome “jobstars” (job=lavoro e stars= stelle). La startup presenterà un’ area home dove potrete inserire annunci cerco\offro lavoro e a seconda se siete registrati come aziende o lavoratori, in base al vostro punteggio espresso in stelle, avrete molte piu’ possibilità di essere assunti da aziende, che sono in cerca di personale, che visualizzano il vostro profilo ben curato. Direi che è una vera innovazione del mondo del lavoro; in Italia ancora non è stato mai concepito nulla di tutto ciò. “JOBSTARS”,  in un mondo dove conta la raccomandazione, punta sulla bravura, sulle abilità, sugli studi del lavoratore e soprattutto su recensioni date al vostro operato, facilitando cosi le aziende nella scelta del miglior dipendente.

 

Jobstars avra’ un sistema di valutazione molto particolare, ce ne parli?
Come affermato precedentemente JOBSTARS avrà un sistema di valutazione basato su punteggi da 1 a 5 stelle. Nello specifico la piattaforma vi valuterà in base al vostro curriculum, studi, esperienze lavorative, master, specializzazioni e tutto ciò che lo riguarda, ma soprattutto in base alle recensioni di datori di lavoro verso lavoratori, recensioni di clienti verso liberi professionisti, recensioni di lavoratori verso aziende. Non è forse  innovazione tutto ciò?…

 

Cosa differenzia la tua startup da altre simili sul mercato?
Sicuramente di siti di lavoro ne contiamo tanti alcuni tra tutti indeed, randstad, infojobs, piattaforme dove si inseriscono molto semplicemente annunci di lavoro. JOBSTARS invece sarà sicuramente una piattaforma dove è possibile inserire annunci cerco\offro lavoro, ma la vera innovazione su cui si concentra la startup è agevolare il lavoratore, mediante il sistema di valutazione precedentemente descritto, a trovare nel minor tempo possibile il lavoro, agevolare le aziende nel fornire il personale più idoneo, agevolare il libero professionista ad avere più offerta di lavoro. RIFLETTETECI: “quanto è utile per un’ azienda avere il personale più idoneo ben valutato, o per un lavoratore\libero professionista avere un profilo con 5 stelle su 5 e buone recensioni?..

 

Quante e quali sono le aspettative che riponi in questo progetto?
Secondo il mio modesto parere nella vita riesce a far successo chi non ha nulla da perdere; sono molto giovane, ho già un lavoro e tra pochi mesi mi laureo, questo è un ottimo vantaggio per far partire un’ attività innovativa. Sicuramente i primi tempi dedicherò tutto me stesso e tutti i miei guadagni per far crescere il progetto. Come aspettative mi auguro sicuramente di attirare e trovare investitori che credano nella startup investendo i loro capitali in un progetto valido. Sicuramente se la piattaforma diventasse molto popolare, si avvierebbe una vera rivoluzione del lavoro. Il mio obbiettivo è quello di aiutare giovani studenti, ragazzi e lavoratori, proprio come me, nel trovare con maggiore facilità il lavoro e il personale idoneo per le aziende ma soprattutto premiare l’operato ben fatto, il ragazzo più preparato, mettendo in primo piano la meritocrazia.

 

Secondo te quanto potrebbero influire i social nello sviluppo della tua startup
Impossibile negarlo ma i social e campagne seo inizialmente saranno il cardine su cui punterò la campagna marketing. Prevedo ingenti investimenti in sponsorizzazioni cosi da agevolare le iscrizioni su “JOBSTARS”. Pertanto posso affermare che oggi i social sono il mezzo migliore su cui pubblicizzare un prdotto\servizio, mantenendo un contatto diretto con la clientela.

Quando e dove uscira’ ufficialmente la tua startup?
“JOBSTARS”  sarà lanciata online ufficialmente il giorno 16  settembre 2019 su www.jobstars.it , pertanto iscrivetevi alla piattaforma, create un buon curriculum, recensite e inserite annunci se cercate lavoro. Punto TUTTO su voi lavoratori e insieme potremo innovare il mondo del lavoro, migliorandolo.

Gallery Adriano Grillo