Roma, caccia al bomber, Dzeko in uscita: Milik e Gameiro gli obiettivi

0

Sistemato il bilancio la Roma può ora guardare al mercato in entrata, oltre a sistemare la difesa e trovare il sostituto di Miralem Pjanic, i giallorossi sono alla ricerca di una punta. Edin Dzeko non ha convinto, probabile una sua cessione in Turchia, Galatasaray e Besiktas sono interessate. Oltre al bosniaco nel reparto avanzato altri nomi risultano in uscita: Sanabria, Doumbia e Ljajic. Per l’attaccante paraguaiano non mancano gli estimatori, probabile una sua cessione in Spagna, con Valencia e Siviglia alla finestra. Per Doumbia invece si fa strada l’ipotesi Fenerbachce, tra il giocatore e i turchi ci sarebbe già un accordo di massima, l’offerta presentata alla Roma è un prestito con diritto di riscatto a 7 milioni, i giallorossi ne chiedono 12, a 10 milioni si potrebbe chiudere. Anche il futuro di Ljajic sarà lontano dalla capitale, su di lui ci sono Fiorentina e Torino, la Roma chiede una cifra vicina ai 10 milioni per cedere il giocatore.

NUOVO NUMERO 9- Sabatini ricaverà un bel tesoretto da reinvestire sul mercato, arriverà un numero 9, l’obiettivo numero uno resta Milik dell’Ajax, già autore di una rete con la sua Polonia all’esordio agli Europei, il costo del cartellino si aggira sui 20 milioni di euro ma dopo Euro 2016 il prezzo potrebbe lievitare, il giocatore ha già dichiarato di essere disposto a trasferirsi nella capitale. Alternative al polacco sono Gameiro del Siviglia e Falcao del Monaco, pronto al riscatto dopo stagioni opache soprattutto per via del grave infortunio che lo ha tenuto fuori dai campi di gioco per diversi mesi. Avanza anche la suggestione Jackson Martinez, pronto a lasciare il Guangzhou Evergrande dopo appena sei mesi, il giocatore però, così come Falcao, dovrebbe rinunciare a gran parte dell’ingaggio qualora decidesse di approdare nella capitale, con la Roma che potrebbe chiedere al massimo una compartecipazione dell’ingaggio ai club di appartenenza. La caccia al numero nove può dirsi ufficialmente aperta.