Roma a picco, ma si rivede Zaniolo. Risentimento muscolare per Smalling

Il difensore costretto alla sostituzione sul finire del primo tempo della sfida con il Napoli. Gli aggiornamenti sulle condizioni

0
Logo As Roma, fonte Pixabay
Logo As Roma, fonte Pixabay

Piove sul bagnato in casa Roma, i giallorossi al San Paolo di Napoli perdono 2-1 e rimediano la terza sconfitta di fila. La squadra di Fonseca ora sarà costretta a guardarsi le spalle per mantenere il piazzamento in Europa League.

Nonostante una prova certamente migliore rispetto a quelle con Milan e Udinese, i giallorossi non riescono a portare a casa punti. L’unica nota lieta è il ritorno in campo di Nicolò Zaniolo, rientrato dopo il brutto infortunio al ginocchio subito nella sfida del 12 gennaio con la Juventus.

Nel frattempo Fonseca in vista della sfida di mercoledì con il Parma sarà obbligato a rinunciare a Smalling. Il centrale inglese è stato costretto al cambio nella seconda parte del primo tempo, sostituito da Federico Fazio.

Stando a quanto trapela da Trigoria, per il difensore si tratta di un risentimento muscolare all’adduttore destro. Le condizioni saranno valutate giorno dopo giorno, ma l’assenza con gli emiliani è praticamente certa.

Qualche possibilità in più di vederlo in campo nella sfida con il Brescia di sabato prossimo.