Roma, accordo con Vertonghen: biennale da 3 milioni a stagione

Quasi certo l'addio di Smalling, la Roma si cautela con il centrale del Tottenham

0
Vertonghen, fonte By Кирилл Венедиктов - https://www.soccer.ru/galery/1058073/photo/736837, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=70880904
Vertonghen, fonte By Кирилл Венедиктов - https://www.soccer.ru/galery/1058073/photo/736837, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=70880904

Quella di ieri con la Juventus sarà probabilmente l’ultima partita disputata da Chris Smalling con la maglia della Roma. La trattativa tra i giallorossi e lo United è bloccata, gli inglesi chiedono oltre 20 milioni di euro e il club capitolino non è disposto ad arrivare a tanto.

L’addio del difensore è quasi certo, ma nel frattempo Franco Baldini sembra abbia già trovato un sostituto all’altezza. Stando a quanto riporta Il Messaggero, l’uomo mercato della Roma negli ultimi giorni avrebbe chiamato gli agenti di Jan Vertonghen chiedendo qualche giorno di pazienza prima di chiudere l’affare.

Che i giallorossi siano vicini al difensore belga lo conferma anche il Corriere dello Sport, secondo cui ci sarebbe già l’accordo tra la Roma e l’entourage del giocatore sulla base di un biennale da 3 milioni di euro a stagione.

Vertonghen al termine della Premier League ha lasciato il Tottenham  ed è in attesa di trasferirsi altrove. La Roma è la principale candidata e il belga avrebbe già dato il via libera al trasferimento nella capitale.

Nelle prossime ore da Londra potrebbero arrivare importanti novità in merito all’affare, vi terremo aggiornati.