Roma, in attesa di Defrel si sonda Kessiè dell’Atalanta

0

Sono ore molte frenetiche per il calciomercato giallorosso. Dopo la notizia di Monchi, attuale ds del Siviglia, come futuro direttore sportivo giallorosso, la Roma è in piena trattativa per acquistare Gregoire Defrel, attaccante francese in forza al Sassuolo che si è reso fin’ora protagonista di una buona stagione con la maglia neroverde. L’ultima offerta dei giallorossi per l’ex Cesena riguarda un prestito con obbligo di riscatto fissato a 15-16 milioni con l’inserimento di Ricci e Marchizza (più di Tumminello) come possibili contropartite. Oggi può essere il giorno buono per un incontro, che potrebbe davvero permettere a Luciano Spalletti di avere, oltre a un vice-Dzeko, una freccia in più al proprio arco che renderebbe ancor più forte un attacco già sensazionale, secondo insieme alla Juventus soltanto al Napoli in Serie A.

UN ALTRO TALENTO PER SPALLETTI- Tuttavia il mercato della Roma non si esaurisce qui: secondo La Gazzetta dello Sport, il club capitolino avrebbe messo nel mirino il talentuoso centrocampista ivoriano Frank Kessiè, classe 96 oggetto di desiderio di diversi club europei come il Paris Saint-Germain, che stando ad alcune fonti, si sarebbero spinto ad addirittura ad offrire 25 milioni per accaparrarsi il gioiello atalantino. Il club capitolino continua a monitorare tutti gli sviluppi sul futuro di Kessiè, che i giallorossi seguono già dai tempi del prestito al Cesena. L’Atalanta ha fatto sapere che in questa sessione non cederà nessun big, e non lo farà nemmeno oggi per giugno, rimandando tutti i discorsi dunque alla prossima sessione di calciomercato. I bergamaschi non possono infatti privarsi del loro centrocampista proprio a questo punto della stagione, che vede la squadra neroazzurra in piena lotta per l’Europa. L’Atalanta, con la vittoria sulla Sampdoria targata Papu Gomez della scorsa giornata, è salito al sesto posto in classifica ai danni del Milan, uscito sconfitto dalla super sfida dello scorso sabato sera contro il Napoli.