Roma, Berghuis del Feyenoord obiettivo per gennaio

I giallorossi hanno provato a strapparlo sul finire della finestra estiva e torneranno all'assalto a gennaio

0
Logo As Roma, fonte Pixabay
Logo As Roma, fonte Pixabay

Gli addii nelle ultime ore di mercato di Justin Kluivert e Diego Perotti e il mancato approdo di Stephan El Shaarawy per problemi legati alle tempistiche costringono la Roma ad intervenire a gennaio per rinforzare il reparto avanzato di Paulo Fonseca.

Con l’infortunio di Zaniolo resta il solo Carles Perez come alternativa a Mkhitaryan e Pedro, fattore che non consente al tecnico di avere a disposizione giocatori in grado di spaccare la partita e creare pericolosità in avanti nella seconda frazione di gioco.

Tra gli obiettivi per gennaio in cima alla lista c’è Steven Berghuis, 28enne ala destra del Feyenoord e della nazionale olandese. I giallorossi ci hanno già provato sul finire dell’ultima finestra di mercato e sono pronti a tornare alla carica nelle prossime settimane.

Berghuis rappresenterebbe il profilo ideale per il tipo di gioco richiesto da Fonseca, dato che può essere impiegato su entrambe le fasce e all’occorrenza da trequartista. Caratteristiche che lo rendono compatibile sia con il 3-4-2-1 che con il 4-2-3-1.

L’attaccante è legato al club olandese fino al 2022 e in questa stagione ha già messo a segno 6 reti in 7 gare disputate. Per portarlo nella capitale la Roma dovrà sborsare una cifra compresa tra i 10 e i 15 milioni di euro.