Roma, Bruno Peres in arrivo, Sabatini stringe per Borja Valero

0

Bruno Peres è ormai un giocatore della Roma, la telenovela che si riproponeva ogni estate sembra aver raggiunto il lieto fine. Il brasiliano in queste ore è in viaggio verso la Capitale, sbarcherà alle 16:10 a Fiumicino, sosterrà le visite mediche di rito e firmerà il contratto che lo legherà ai giallorossi. Il terzino sarà inserito nella lista Champions della Roma ma sarà a disposizione di Spalletti solamente per la gara di ritorno all’Olimpico con il Porto. Un colpo che nessuno qualche settimana fa si aspettava, ma con Sabatini del resto è difficile fare previsioni. La Roma con l’arrivo di Bruno Peres ha finalmente sistemato la difesa, ora l’attenzione del ds sarà rivolta esclusivamente al centrocampo, con l’intenzione di prelevare un giocatore con caratteristiche simili a quelle di Pjanic. Il primo obiettivo è noto ormai da tempo, si tratta di Borja Valero, centrocampista della Fiorentina. Lo spagnolo nell’ultima amichevole disputata contro il Valencia è stato costretto a lasciare il terreno di gioco in barella a causa di una brutta distorsione alla caviglia. Il club viola nella giornata di ieri ha reso noto il responso degli esami medici svolti:

Nel pomeriggio di oggi l’atleta Borja Valero è stato sottoposto ad accertamenti diagnostici che hanno evidenziato una sollecitazione del legamento collaterale esterno della caviglia destra, in assenza di lesioni ossee. Pertanto il calciatore proseguirà le terapie specifiche per il recupero dell’edema locale“. Infortunio meno grave del previsto che permetterà a Borja Valero di poter essere in campo già nella prima giornata di campionato. La Roma tra qualche giorno invierà un’offerta alla Fiorentina da 13 milioni di euro, con il giocatore invece c’è già un accordo per l’ingaggio da 3 milioni di euro a stagione, non resta che convincere i Della Valle, lo spagnolo giorno dopo giorno si avvicina alla Roma.