Roma, capitolo infortunati: Fonseca ritrova Under e Mkhitaryan dopo la sosta

Fonseca perde Pellegrini per due mesi ma dopo la sosta ritroverà i due esterni offensivi

0
Paulo Fonseca, fonte Wikipedia
Paulo Fonseca, fonte Wikipedia

Anche in questa stagione gli infortuni in casa Roma sono all’ordine del giorno, nella trasferta vittoriosa a Lecce il tecnico Fonseca ha perso Lorenzo Pellegrini e Mkhitaryan, che rispettivamente rappresentano il settimo e l’ottavo infortunio stagionale per i giallorossi.

Il centrocampista ha riportato la frattura del quinto metatarso e ne avrà per almeno due mesi, rientro previsto per fine novembre o i primi di dicembre. Meno grave il problema dell’armeno, alle prese con una lesione tendinea all’adduttore che lo terrà ai box per tre settimane.

L’ex Arsenal rientrerà probabilmente dopo la sosta delle nazionali così come il turco Under, che sta smaltendo l’infortunio muscolare patito in nazionale e a breve tornerà ad allenarsi in gruppo.

Ne avrà ancora per un po’ invece Diego Perotti, vittima di una lesione miotendinea al retto femorale sinistro rimediata a fine agosto. Il rientro in questo caso è previsto per la fine di ottobre.

Completamente recuperato invece Davide Zappacosta, che si era fermato nel riscaldamento prima del derby con la Lazio. Il terzino è tra i convocati per la sfida di stasera in Europa League ma partirà dalla panchina.