Roma, Carli in pole per sostituire Sabatini, a Trigoria un software innovativo per programmare il mercato

0

Dopo l’esonero di Rudi Garcia i rapporti tra Sabatini e la società sono crollati, a giugno il ds lascerà dopo 5 anni i giallorossi, come annunciato da lui stesso dopo la gara di sabato con l’Inter. Con l’arrivo di Spalletti a Trigoria è iniziata una vera e propria rivoluzione culturale, il tecnico di Certaldo è sempre più un punto di riferimento del club e James Pallotta sembra voler costruire intorno a lui la Roma che verrà. Proprio Spalletti avrebbe indicato come nuovo direttore sportivo Marcello Carli, attuale ds dell’Empoli, che il tecnico conosce bene data la sua esperienza passata con i toscani.

Il nuovo direttore sportivo verrà comunque affiancato da Alex Zecca, braccio destro di Pallotta, che a Trigoria si è stabilito ormai da tempo, proprio la sua supervisione sull’operato di Sabatini è stata una delle cause della separazione tra il ds e la Roma. Zecca ha già introdotto a Trigoria un software innovativo che consentirà di raccogliere dati per programmare il mercato della Roma, il presidente Pallotta e Baldissoni credono molto in questo progetto, alla quale stanno lavorando più di venti persone per cercare di modificare e superare gli schemi tradizionali di fare mercato.