Roma, come avrà giustificato il risultato Rudi Garcia? Ecco le sue parole di fine match…

0

Niente da fare. Neanche questa sera la Roma è riuscita a portare a casa i 3 punti. Un pari che rispecchia l’andamento decisamente sottotono dell’attuale squadra di Garcia. E poteva andare anche peggio, se Kucka avesse deciso di fare doppietta in un’occasione d’oro. Si prosegue, dunque, sulla falsariga di Verona con il Chievo. Altro giro, altra rimonta subita. Come avrà giustificato questo risultato il caro Rudi Garcia? Le sue parole a fine match sono state queste, rivolte a tutto l’ambiente giallorosso: “Nel primo tempo meritavamo sicuramente di vincere, nel secondo, invece, di perdere. Si è spenta proprio la luce. Abbiamo dimenticato il nostro gioco. Peccato. Ci è mancata la continuità, sul piano tattico, fisico e tecnico. Sono stati perso tanti, troppi palloni. C’è solo da lavorare. Siamo appena a metà campionato. Niente è perso. Possiamo fare molto meglio. Ora bisogna farsi delle domande. Dobbiamo mettere una bolla intorno a noi e pedalare. Edin Dzeko tornerà. Il mio futuro, sinceramente, è l’ultima preoccupazione che ho in questo momento…”