Roma, continua il pressing per Ziyech, Van Halst (DT Twente): “Costa 15 milioni”

0

Forte pressing della Roma per Hakim Ziyech, gioiello classe 93′ del Twente appena retrocesso. I giallorossi nei giorni scorsi hanno offerto 8 milioni, offerta però rispedita al mittente, stamani Jan Van Halst, direttore tecnico del Twente, in un’intervista rilasciata al portale Turksvoetbal.net, ha parlato proprio del futuro del trequartista, fissando di fatto il prezzo di mercato:

“Sarebbe bello se giocatori come Ziyech rimanessero al Twente a vita ma ovviamente questo non è possibile. Fortunatamente la nostra situazione economica ci permette di ragionare senza dover accettare qualsiasi tipo di offerta pur di ricavare un gruzzolo il prima possibile. La giusta offerta per Ziyech? 15 milioni di euro“. Parole che indicano un’apertura nei confronti di una possibile cessione del giocatore, di fronte ad un’offerta soddisfacente Ziyech partirà, questo il messaggio lanciato dal direttore tecnico degli olandesi. Sabatini sta preparando una nuova offerta, si parla di un prestito oneroso da 2 milioni di euro e obbligo di riscatto fissato a 10, per una cifra complessiva di 12 milioni, che potrebbero bastare concludere l’operazione. L’obiettivo del ds è quello di trattare cercando di limare il prezzo il più possibile, facendo leva sulla volontà del giocatore di lasciare il club, data la retrocessione nell’Eerste Divisie, seconda divisione olandese. La Roma fa sul serio, fari puntati su Ziyech, nuovi contatti ci saranno all’inizio della prossima settimana.