Roma, De Rossi rinnova, l’America può aspettare

0

Il futuro di Daniele De Rossi sarà ancora nella capitale, il centrocampista di Ostia ha tanta voglia di continuare a giocare ad alti livelli e per ora l’America può aspettare. Il contratto del giocatore scade il prossimo giugno, ma la società e l’agente stanno cercando di impostare insieme un nuovo accordo che accontenti entrambe le parti. Si parla di un rinnovo annuale a cifre molto più basse rispetto ai 6 milioni guadagnati attualmente. La trattativa partirà a breve, tre giorni fa a Trigoria era presente Sergio Berti, agente di De Rossi, proprio per trattare del rinnovo del suo assistito. I rapporti con Pallotta sono ottimi, non c’è nessun’ intenzione di creare un nuovo caso Totti e per questo il patron americano è pronto ad ascoltare la proposta del centrocampista, che per ora non intende parlare del suo futuro alla stampa come ha spiegato domenica sera dopo il match con l’Inter:

Non sono spaventato dall’idea di chiudere quest’anno con la Roma, il prossimo o tra due. Non dico nulla perché adesso non serve, non ha senso”. Sicuramente prima di De Rossi ci saranno i rinnovi per Nainggolan e Manolas, il belga arriverà a guadagnare 5 milioni di euro a stagione, il greco più di 3 milioni.