Roma, Dembelé nome nuovo per l’attacco, ma la trattativa Dzeko-Chelsea è in stand by

0
Edin Dzeko, fonte By Ailura, CC BY-SA 3.0 AT, CC BY-SA 3.0 at, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=39395900
Edin Dzeko, fonte By Ailura, CC BY-SA 3.0 AT, CC BY-SA 3.0 at, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=39395900

Spunta un nuovo nome per l’attacco della Roma, in attesa di capire quale sarà la sorte di Edin Dzeko, i giallorossi hanno messo nel mirino Moussa Dembelé, la punta francese del Celtic. A dare la notizia è la Gazzetta dello Sport, secondo cui il classe 96′ sarebbe uno dei nomi sul taccuino del direttore sportivo Monchi, che ha già avuto modo di osservarlo da vicino ai tempi del Siviglia, il costo dell’operazione si aggira sui 17/18 milioni di euro. Nelle ultime ore è venuto fuori anche il nome di Nicola Sansone, esterno del Villareal, che Di Francesco conosce bene avendolo già allenato ai tempi del Sassuolo.

BRUSCA FRENATA- Tutto dipenderà dalle sorti di Dzeko, al momento la trattativa con il Chelsea è in stand by, il bosniaco non ha trovato l’accordo sulla durata del contratto, la Roma invece non sembrerebbe disposta ad accontentarsi dei 50 milioni più 10 di bonus offerti dai Blues, ma vorrebbe 60 milioni di parte fissa. Il Chelsea non ha preso bene la reazione dei giallorossi e sta sondando varie piste, chiedendo informazioni per Giroud dell’Arsenal e Slimani del Leicester. Monchi ha fissato come termine massimo la giornata di oggi, se non si arriverà all’accordo Dzeko resterà nella capitale.