Roma, difficili i riscatti di Under e Kluivert: il punto

I due attaccanti stanno faticando e potrebbero fare ritorno nella capitale

0
Cengiz_Ünder_Roma
Fonte: Wikipedia

L’unico rimpianto del general manager della Roma Pinto è quello di non essere riuscito a piazzare gli esuberi nel mercato di gennaio. Sul piede di partenza ci sono i vari Santon, Fazio, Jesus, Pastore e Bruno Peres, ma tutto è stato rimandato alla prossima estate.

L’obiettivo della Roma è tagliare il monte ingaggi e per farlo sarà necessario cedere chi non rientra nel progetto di Fonseca. Un lavoro non certo semplice e che potrebbe complicarsi ulteriormente a causa dei giocatori che potrebbero rientrare dai prestiti.

Se Olsen e Florenzi stanno convincendo rispettivamente Everton e Paris Saint-Germain, a deludere le attese sono Cengiz Under e Justin Kluivert, che al momento stanno faticando ad imporsi.

Il turco ha collezionato 2 reti in 15 presenze con il Leicester, quasi tutte dalla panchina, e di questo passo difficilmente il club inglese verserà nelle casse dei giallorossi i 23 milioni di euro per il riscatto.

Discorso simile per Kluivert, che al Lipsia è stato utilizzato in 17 occasioni, per un totale di soli 469 minuti giocati. Anche in tal caso l’incasso massimo di 20 milioni di euro sembra difficilmente ipotizzabile.