Roma, Dzeko in uscita, chi sarà il prossimo numero 9?

0

Quella di stasera contro l’Al Ahly potrebbe essere l’ultima trasferta in giallorosso per Edin Dzeko. Nei prossimi giorni ci sarà il tanto atteso confronto con Luciano Spalletti, difficile che il giocatore accetti di restare in panchina per un’altra stagione, cosa che non vuole neanche la Roma, che conta di monetizzare con una sua cessione o spera di rivitalizzare il giocatore concedendogli un’altra chance. I giallorossi sperano di riuscire ad ottenere almeno 15/16 milioni cedendo il giocatore, ma fino a questo momento di offerte così ne sono arrivate solamente da Cina e Turchia, destinazioni non gradite, Dzeko vuole continuare ad esprimersi in un campionato di livello altrimenti si giocherà il posto nella capitale. Sabatini è quindi alla ricerca di un sostituto del bosniaco, richiesto anche da Spalletti che vorrebbe avere un numero nove in squadra per poter variare anche moduli e tattiche durante le gare.

OBIETTIVI- In cima alla lista dei desideri di Luciano Spalletti c’è sicuramente Mauro Icardi, che difficilmente si muoverà da Milano, anche se Roberto Mancini apprezza molto Dzeko, avendolo allenato già ai tempi del City, le possibilità di uno scambio più conguaglio da parte della Roma sono basse ma durante il mercato nulla è da escludere. Altro attaccante che piace molto ai capitolini è Arkadiusz Milik, punta centrale dell’Ajax classe 94′, autore di ben 24 reti in stagione. Il giocatore è valutato 10/12 milioni di euro, sarebbe un acquisto interessante in prospettiva. Il nome che gira però con insistenza nelle ultime ore nella capitale è quello di Kevin Gameiro, attaccante del Siviglia neo vincitore dell’Europa League, che in tre stagioni con gli spagnoli ha messo a segno la bellezza di 67 gol in 144 partite. Il francese guadagna 3 milioni di euro a stagione, la Roma cercherebbe di portarlo nella capitale offrendo 10 milioni più il cartellino di Sanabria, giocatore molto apprezzato da Emery. Staremo a vedere come evolverà la situazione, quel che è certo è che Spalletti avrà il suo numero nove.