Roma, ecco Smalling dallo United, poi sarà il turno di Kalinic: le ultime

Smalling sarà il nuovo rinforzo per la retroguardia della Roma, arriverà in prestito secco. Ora tutto su Kalinic

0
Di Светлана БекетоваПодробнее: http://www.soccer.ru/galery/966142/photo/619944 - https://www.soccer.ru/galery/966142/photo/619910, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=56976248
Di Светлана БекетоваПодробнее: http://www.soccer.ru/galery/966142/photo/619944 - https://www.soccer.ru/galery/966142/photo/619910, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=56976248

Sarà Chris Smalling il nuovo centrale per la Roma di Paulo Fonseca. La notizia è giunta pochi minuti fa da Football Insider, il giocatore sta per lasciare lo United per unirsi al club giallorosso e completare il reparto composto da Mancini, Fazio, Jesus e Cetin.

Secondo Sky Sport, l’operazione andrà in porto con la formula del prestito secco a 3 milioni di euro senza diritto o obbligo di riscatto.

Smalling al momento si trova nella sede del club inglese per risolvere le ultime questioni burocratiche poi prenderà un volo diretto per la capitale e sosterrà le visite mediche di rito.

Sistemata la questione centrale il direttore sportivo Petrachi concentrerà i propri sforzi sul reparto avanzato. In dirittura d’arrivo la trattativa per Nikola Kalinic, Roma e Atletico hanno trovato l’accordo sulla base di un prestito con diritto di riscatto a 8 milioni di euro.

Prima di ufficializzare l’operazione bisognerà definire la cessione di Schick al Lipsia, oggi potrebbe essere il giorno giusto per il trasferimento del ceco in Bundesliga. L’accordo è ad un passo, Kalinic nel frattempo attende, le prossime ore saranno decisive.