Roma, Fonseca vuole il suo pupillo: Petrachi su Mudryk dello Shakhtar

Paulo Fonseca ha chiesto l'arrivo del talento dell'Ucraina Under 21. Le ultime

0
Paulo Fonseca, fonte Wikipedia
Paulo Fonseca, fonte Wikipedia

La Roma è al lavoro sul fronte mercato in attesa di capire come proseguirà la stagione. Il tecnico Fonseca sta valutando i profili che potrebbero fare al caso dei giallorossi in futuro e ha consigliato al direttore sportivo Petrachi Mykhailo Mudryk, ala sinistra classe 2001 dello Shakhtar Donetsk.

PUPILLO – Fu proprio Fonseca a lanciare il giocatore, all’epoca 17enne, nel calcio che conta. Quando era alla guida del club ucraino il portoghese inserì Mudryk nel finale del derby di ottavi della coppa d’Ucraina tra Shakhtar e Olimpik Donetsk, ottenendo ottime risposte.

CARATTERISTICHE – Mudryk è nel giro delle nazionali giovanili dell’Ucraina da tempo, ha svolto l’intera trafila e ora gioca per l’Under-21. Il ruolo è quello di ala sinistra, ma all’occorrenza può giocare a destra e da trequartista. Alla grande qualità abbina velocità e palleggio, caratteristiche che ne fanno un giocatore estremamente versatile.

POCA FIDUCIA – Nonostante di lui si parli un gran bene, con l’arrivo di  Luis Castro in panchina il giocatore è tornato con la Primavera, ma Fonseca non l’ha perso di vista e l’ha segnalato a Petrachi.

VALUTAZIONE – Il costo del cartellino al momento è abbastanza contenuto, per strapparlo allo Shakhtar potrebbero bastare 2 milioni di euro.