Roma, frenata nell’affare N’Zonzi: Monchi pensa ad Herrera

0
Herrera, fonte By Clément Bucco-Lechat - Own work, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=27323676
Herrera, fonte By Clément Bucco-Lechat - Own work, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=27323676

Nei giorni scorsi N’Zonzi sembrava destinato a trasferirsi nella capitale sponda giallorossa, ma tra sabato e domenica la pista si sarebbe complicata per il mancato accordo tra la Roma e il giocatore. Secondo Alessandro Austini su Teleradiostereo la causa risiederebbe  nell’inserimento di un’altra squadra che avrebbe offerto al giocatore uno stipendio più elevato rispetto a quello proposto da Monchi. Secondo invece Forzaroma.info sarebbero stati i giallorossi ad esprimere perplessità sulla durata del contratto richiesto dal giocatore, che il prossimo 15 dicembre compirà 30 anni. La trattativa non è chiusa ma filtra pessimismo, per questo Monchi potrebbe virare su Hector Herrera del Porto.

Il centrocampista messicano è in scadenza di contratto nel 2019 e la Roma già negli scorsi mesi si è mossa per bloccarlo dal prossimo febbraio per prelevarlo a parametro zero a giugno 2019. Lo sbarco del giocatore potrebbe essere anticipato ma Monchi prima dovrà trovare l’accordo con il Porto, che proprio in virtù del contratto in scadenza sarà costretto ad abbassare le pretese.

Per convincere i portoghesi potrebbe bastare un’offerta sui 20 milioni di euro, con il giocatore che già avrebbe dato il suo assenso al trasferimento nella capitale. Tutto dipenderà dall’affare N’Zonzi, se dovesse saltare la Roma sarebbe pronta a piazzare il colpo Herrera.