Roma, gli intoccabili di Fonseca: da Dzeko a Kolarov, ecco i fedelissimi del tecnico

Il tecnico della Roma ha costruito una squadra basata su cinque punti fermi, ecco di chi si tratta

0
Curva Sud Roma, Stadio Olimpico
Curva Sud Roma, Stadio Olimpico

La Roma di Fonseca prende forma, il tecnico ha dato la sua impronta alla squadra e i giocatori hanno iniziato ad assimilare i suoi concetti. La pausa di queste settimane è servita agli ultimi arrivati, Smalling e Kalinic su tutti, per studiare al meglio il tipo di gioco richiesto dal tecnico e di recuperare vari infortunati.

Nonostante Fonseca ami far ruotare i giocatori per evitare infortuni e tenere tutti sul pezzo, ha una lista di intoccabili a cui non intende mai rinunciare: stiamo parlando dei vari Dzeko, Kolarov, Pellegrini, Cristante e Smalling.

Sono questi i fedelissimi di Fonseca, che su di loro ha costruito il 4-2-3-1 visto in queste prime giornate di campionato. Alla lista di punti fermi potrebbe presto aggiungersi anche Gianluca Mancini, che dopo una prima fase di adattamento sta trovando sempre più spazio.

VERSO LA SAMP – La Roma nel frattempo è tornata ad allenarsi a Trigoria in vista della sfida di domenica alle 15 a Marassi contro la Sampdoria, per l’occasione Fonseca conta di recuperare sia Under che Perotti.

Tra i titolari tornerà anche Florenzi, pienamente recuperato dopo la sindrome influenzale. In dubbio Dzeko, che sta smaltendo l’infortunio allo zigomo. Il bosniaco dovrebbe lasciare il posto a Kalinic.