Roma, idea Renato Sanches: Veretout e Cristante verso l’addio

0
Renato Sanches, fonte By Rufus46 - Own work, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=58550587
Renato Sanches, fonte By Rufus46 - Own work, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=58550587

Renato Sanches sta tornando prepotentemente a riprendersi la scena nel calcio europeo. Il centrocampista portoghese, dopo aver stregato tutti da giovanissimo tra le fila del Benfica, aveva pian piano fatto perdere le tracce del proprio talento dopo il trasferimento al Bayern Monaco.

Nelle ultime due stagioni al Lille il classe 97 portoghese è tornato a esprimere un calcio di alto livello, tanto da attirare su di se l’interesse di vari club. Tra questi ultimi vi sono anche squadre di Serie A.

Su tutti dalla penisola italica sembra esserci il Milan, ma nelle ultime ore Il Messaggero ha parlato dell’interesse da parte della Roma. La squadra giallorossa infatti può vantare una corsia preferenziale per arrivare a Sanches, avendo un buonissimo rapporto con il procuratore del calciatore, Jorge Mendes.

Per strappare il centrocampista portoghese al Lille occorreranno circa 20 milioni di euro. Si tratta di una cifra non bassissima, che la Roma potrebbe però racimolare sacrificando due centrocampisti.

In tale direzione, i centrocampisti più vicini l’addio risultano essere Jordan Veretout e Bryan Cristante. Il primo sotto la guida tecnica di Mourinho non ha mai trovato la giusta continuità, venendo anche relegato in panchina a vantaggio dei suoi colleghi di reparto. Il secondo invece, nonostante la titolarità, non pare voler rinnovare il contratto in scadenza nel 2024.