Roma, idea Sirigu in caso di cessione di Pau Lopez

Il portiere del Torino primo obiettivo in caso di addio dello spagnolo

0
Salvatore Sirigu, fonte Di Clément Bardot - Opera propria, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=39580102
Salvatore Sirigu, fonte Di Clément Bardot - Opera propria, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=39580102

Le prestazioni non positive nelle ultime uscite di Pau Lopez hanno gettato qualche ombra sul futuro del portiere tra i pali della Roma. Lo spagnolo ha disputato comunque un’ottima stagione, come affermato dal tecnico Fonseca, ma in caso di offerte importanti la società è pronta a fare le sue valutazioni.

Il primo nome sul taccuino dei giallorossi qualora il giocatore lasciasse la capitale è quello di Salvatore Sirigu, portiere del Torino e della nazionale italiana. L’estremo difensore al termine della stagione lascerà probabilmente i granata per strappare l’ultimo importante contratto della carriera, sulle sue tracce, oltre alla Roma, ci sono Lazio, Napoli ed Inter.

Sirigu negli ultimi tre anni si è dimostrato un’assoluta garanzia, con prestazioni di ottimo livello e di grande affidabilità. Rendimento che gli consente di avere un ampio ventaglio di scelte per il futuro.

La Roma sa che dovrà fare i conti con la folta concorrenza e valuta anche altri profili. Prima alternativa è Gollini, portiere dell’Atalanta che potrebbe sbarcare nella capitale nell’ambito dell’affare Florenzi.

Il terzino è rientrato a Roma dopo il prestito al Valencia ma sarà ceduto e l’Atalanta è tra le principali pretendenti. Occhio però all’interesse del Leeds, che dalla prossima stagione giocherà in Premier League. Gli inglesi metterebbero sul piatto 18 milioni di euro.