Roma in pole per Bonaventura. Dalla Spagna: mancano solo le firme

I giallorossi in vantaggio sulla concorrenza per il centrocampista del Milan. Dalla Spagna danno l'affare per fatto

0
Giacomo Bonaventura, fonte Wikipedia Commons
Giacomo Bonaventura, fonte Wikipedia Commons

Potrebbe essere Giacomo Bonaventura uno dei primi acquisti della Roma in vista della prossima stagione. Il centrocampista del Milan è in scadenza di contratto nel giugno 2020 e non rinnoverà con i rossoneri. Ecco perché sulle tracce del giocatore ci sono numerosi club di A, pronti a cogliere l’occasione a costo zero.

Stando a quanto riporta ‘Il Corriere di Bergamo’, i giallorossi sarebbero in vantaggio sulla concorrenza dell’Atalanta, che sogna il ritorno del trequartista ma è pronta a tirarsi fuori a causa delle alte richieste di ingaggio del giocatore.

La Roma dovrà fare i conti, oltre che all’Atalanta, anche a Torino e Fiorentina, fortemente interessate. I giallorossi, però, hanno dalla loro il gradimento del giocatore, gestito da Mino Raiola, in ottimi rapporti con i giallorossi e il direttore sportivo Petrachi.

La società capitolina potrebbe mettere sul piatto un ingaggio da 3 milioni di euro, bonus compresi. Offerta che accontenterebbe il giocatore e il suo entourage.

Dalla Spagna danno addirittura la trattativa in dirittura d’arrivo. Il portale ‘todofichajes.com’ annuncia che per la conclusione dell’affare mancherebbero solamente le firme, con l’annuncio che potrebbe arrivare nelle prossime settimane.