Roma, ipotesi Abate o Donati per sostituire Zappacosta

L'infortunio di Davide Zappacosta complica i piani della Roma, i giallorossi ora pensano ad un sostituto

0
Logo As Roma, fonte Pixabay
Logo As Roma, fonte Pixabay

Continua la maledizione dei terzini in casa Roma, stavolta è stato il turno di Davide Zappacosta, che nei giorni scorsi si è infortunato in allenamento riportando la rottura del legamento crociato del ginocchio destro e uno stop che andrà tra i 4 e i 5 mesi.

L’esterno giallorosso è stato operato nei giorni scorsi a Villa Stuart dal dottor Mariani, l’intervento è perfettamente riuscito e il giocatore ha già iniziato il percorso di recupero che potrebbe riportarlo in campo a gennaio.

Una perdita importante per la Roma che starebbe pensando di correre ai ripari intervenendo sul mercato degli svincolati. Stando a quanto riporta Radio Radio i nomi più caldi al momento sarebbero quelli di Ignazio Abate e Giulio Donati.

Abate è alla ricerca di una nuova sistemazione dopo la fine della lunga avventura con il Milan, discorso simile per Donati, in cerca di riscatto dopo un’annata non positiva con il Magonza.

Entrambi rappresenterebbero soluzioni low cost che potrebbero rivelarsi utili per Paulo Fonseca. La società sta facendo le proprie valutazioni, nei prossimi giorni sapremo se deciderà di muoversi o meno.