Roma-Juventus, le probabili formazioni: 2 importanti novità per Ranieri

Giornata di vigilia per Roma e Juventus, che domani sera si affronteranno all'Olimpico nel posticipo della 36esima giornata

0
Stadio Olimpico, Roma
Stadio Olimpico, Roma

Giornata di vigilia per Roma e Juventus che domani sera scenderanno in campo allo stadio Olimpico nel posticipo della 36esima giornata di Serie A. Partita fondamentale per i giallorossi, che devono assolutamente vincere se vogliono restare aggrappati alla corsa al quarto posto. La Juventus, invece, non ha più nulla da chiedere al campionato, ha già lo scudetto in tasca ma vuole chiudere la stagione in bellezza e difficilmente regalerà punti.

Nella Roma Ranieri si affiderà al solito 4-2-3-1, la grossa novità riguarda l’impiego di Daniele De Rossi dal primo minuto in coppia con Cristante davanti alla difesa. L’unico ballottaggio al momento riguarda Under e Zaniolo, in lotta per una maglia da titolare sulla fascia destra, il turco è leggermente favorito.

In casa Juve Allegri recupera Dybala, che scenderà in campo dall’inizio in coppia con Cristiano Ronaldo. A centrocampo scelte obbligate a causa delle numerose assenze, spazio quindi a Cuadrado, Emre Can, Pjanic e Matuidi. Ecco le probabili formazioni:

ROMA (4-2-3-1): Mirante; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Cristante, De Rossi; Under, Pellegrini, El Shaarawy; Dzeko.
A disposizione: Olsen, Marcano, Karsdorp, Juan Jesus, Santon, Perotti, Nzonzi, Pastore, Coric, Kluivert, Schick, Zaniolo.

JUVENTUS(4-4-2): Szczesny; Cancelo, Bonucci, Chiellini, De Sciglio; Cuadrado, Emre Can, Pjanic, Matuidi; Dybala, Ronaldo.
A disposizione: Pinsoglio, Caceres, Spinazzola, Barzagli, Alex Sandro, Pereira, Nicolussi Caviglia, Bentancur, Kean.