Roma, la qualificazione ai quarti ti fa ricca: incasso da 73 milioni di euro

0
Curva Sud dell'AS Roma, Stadio Olimpico. Fonte: Flickr
Curva Sud dell'AS Roma, Stadio Olimpico. Fonte: Flickr

La Champions League può dare una grossa mano al bilancio della Roma, la qualificazione ai quarti di finale permetterebbe ai giallorossi un incasso record, addirittura superiore ai 68,5 milioni incassati nella stagione 2015-2016, quando fu eliminata agli ottavi dal Real Madrid. Il gol di Perotti al Genoa nella scorsa stagione ha portato nelle casse del club 12,7 milioni di euro e altri 12,5 li ha portati lo stesso argentino con la rete al Qarabag che è valsa la qualificazione agli ottavi di finale. Una piccola fetta dei grossi guadagni che la Champions ha già assicurato al club giallorosso: 43,4 milioni, garantiti da pass, premi per i risultati e la prima parte del market pool (incassi del botteghino esclusi).

Superando lo Shakhtar Donetsk nel doppio confronto e in caso di eliminazione della Juventus con il Tottenham la Roma incasserebbe 72,9 milioni di euro, a cui andrebbero sommati i soldi per la vittoria (1,5 milioni) o il pareggio (500 mila euro). Nel caso invece la Juventus raggiungesse i quarti, i giallorossi incasserebbero solo 5 milioni in meno. In qualunque caso quindi le casse di Trigoria vedrebbero quasi raddoppiate le proprie entrate.