Roma, per l’attacco piace Driussi del River Plate: gli aggiornamenti

0

La Roma inizia a programmare il prossimo mercato, in attesa di conoscere la posizione finale in campionato e quindi la possibilità di usufruire dei fondi per la qualificazione diretta alla prossima Champions, i giallorossi stanno sondando varie piste. L’obiettivo di Monchi e Massara sarà quello di rinforzare la rosa in più punti, partendo dall’attacco, reparto nella quale manca un vice di Edin Dzeko. Oltre alle piste italiane che portano a Giovanni Simeone del Genoa e Duvan Zapata, attualmente all’Udinese ma di proprietà del Napoli, secondo quanto riportato da Calciomercato.it la dirigenza capitolina seguirebbe da tempo Sebastian Driussi, giovane attaccante classe 96′ del River Plate, autore di 12 reti in 20 presenze in questa stagione.

CIFRE E CARATTERISTICHE- Driussi è argentino ma con passaporto italiano, può giocare sia come ala su entrambe le fasce, sia come attaccante centrale, un profilo duttile e di gran qualità che potrebbe essere molto utile dal punto di vista tattico, è dotato inoltre di una buona forza fisica e di grande agilità. Driussi è seguito dagli osservatori da più di 10 mesi, oltre alla Roma anche la Sampdoria pare interessata e potrebbe intralciare i piani dei giallorossi. Il costo del cartellino si aggira attualmente sui 13 milioni di euro, ma la concorrenza di più club potrebbe far lievitare ulteriormente la cifra.