Roma, con il Liverpool si torna al 3-4-2-1: Under favorito su Schick

0
Stadio Olimpico, Roma
Stadio Olimpico, Roma

La Roma si impone per 3-0 a Ferrara contro la Spal e consolida il terzo posto in classifica, i giallorossi disputano un’ottima gara e concedono pochissimo agli avversari nonostante l’ampio turnover di Di Francesco in vista del Liverpool. Ad usufruire del turno di riposo sono stati Dzeko, Florenzi, Kolarov e De Rossi, con Nainggolan e Strootman che sono stati chiamati in panchina a metà ripresa, mentre Under e Perotti sono entrati a non molto dalla fine. Con le rotazioni nelle gare con Genoa e Spal Di Francesco ha fatto rifiatare i titolari in modo da averli al 100% nel match di martedì ad Anfield Road. Probabile che in Champions vedremo una Roma molto diversa, molto simile a quella che ha eliminato il Barcellona.

Il modulo sarà il 3-4-2-1: davanti ad Alisson agiranno Manolas, Fazio e Juan Jesus, sulle corsie laterali di centrocampo spazio a Florenzi e Kolarov, al centro De Rossi e Strootman, mentre Nainggolan e Under giocheranno alle spalle di Edin Dzeko. L’unico dubbio riguarda proprio l’impiego di Under, in ballottaggio con Patrik Schick, che ieri si è sbloccato e ha disputato una buona gara. Al momento il turco è favorito, ma solo domani sapremo con certezza la scelta di Di Francesco.