Roma, Manolas in partenza, piace Sakho del Liverpool: richiesta sui 30 milioni

0
Kostas Manolas, By Дмитрий Голубович - soccer.ru, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=36983092
Kostas Manolas,By Дмитрий Голубович - soccer.ru, CC BY-SA 3.0, https://commons.wi

Il futuro della Roma è un vero e proprio rebus, non solo per quanto riguarda la questione legata alla permanenza di Luciano Spalletti, ma principalmente per il futuro in bilico di vari giocatori simbolo, su tutti Totti, De Rossi, Strootman, Nainggolan e Manolas. Per il capitano giallorosso la situazione non è ancora chiara, a breve deciderà se proseguire ancora da calciatore o intraprendere la carriera dirigenziale, le sensazioni che trapelano si avvicinano più a quest’ultima soluzione. Per quanto riguarda l’intero centrocampo giallorosso tutto è stato congelato in attesa dell’arrivo di Monchi, quella di De Rossi è la situazione più urgente da sistemare dato che il contratto scade a giugno, mentre per Strootman e Nainggolan servirà del tempo, tutti e tre alla fine dovrebbero rinnovare.

Diversa è la situazione legata a Kostas Manolas, il centrale greco è il principale indiziato a lasciare la capitale per far cassa, è valutato sui 40 milioni, sulle sue tracce ci sono Inter e Borussia Dortmund. Qualora Manolas venisse ceduto i giallorossi avrebbero già in mente il nome del possibile sostituto, si tratta di Mamadou Sakho, difensore del Liverpool attualmente in prestito al Crystal Palace. Il giocatore in estate andrà via, gli inglesi valutano il prezzo del cartellino tra i 25 e i 30 milioni di euro, la Roma con i soldi incassati dalla cessione di Manolas potrebbe tentare l’assalto e divenire una delle principali pretendenti.