Roma, Mario Rui in uscita, Monchi su Bernat del Bayern: chiesti 15 milioni

0
Allianz Arena, stadio del Bayern Monaco, fonte Di Richard Bartz, Munich aka Makro Freak - Opera propria, CC BY-SA 2.5, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=3687549
Allianz Arena, stadio del Bayern Monaco, fonte Di Richard Bartz, Munich aka Makro Freak - Opera propria, CC BY-SA 2.5, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=3687549

Futuro in bilico per molti giocatori in casa Roma, tra questi c’è sicuramente Mario Rui, terzino portoghese arrivato la scorsa estate dall’Empoli ed impiegato pochissimo da Spalletti. L’infortunio ai legamenti del Luglio scorso l’ha tenuto fuori dai campi di gioco per diversi mesi, dopo il rientro Spalletti l’ha utilizzato poco, soprattutto a causa dell’esplosione di Emerson Palmieri, divenuto titolare inamovibile sulla sinistra. L’agente del portoghese è in attesa di capire chi sarà l’allenatore della Roma nella prossima stagione, poi prenderà una decisione, è probabile però che, a prescindere da chi siederà in panchina, Mario Rui lascerà la capitale. Attualmente il Napoli è il club più interessato, Sarri lo conosce bene avendolo allenato ad Empoli e starebbe spingendo la società azzurra a prelevarlo, la Roma per lasciarlo andare chiede 7-8 milioni di euro.

ALTERNATIVA– I giallorossi nel frattempo hanno già iniziato a guardarsi intorno alla ricerca di un sostituto, Monchi è al lavoro e avrebbe individuato il profilo ideale, si tratta di Juan Bernat, terzino sinistro 26enne del Bayern Monaco. Lo spagnolo è in rotta con i bavaresi, in estate partirà e la Roma ha già chiesto informazioni. I tedeschi chiedono 15 milioni di euro, affare fattibile per le casse di Trigoria, tra qualche giorno potrebbe partire l’assalto.